This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Condividi su

Vaccini anti Covid nelle basi A.M.: facciamo chiarezza

03-03-2021

Nelle basi A.M. sono cominciate le somministrazioni dei vaccini anti Covid per il personale militare. Dopo una timida e un po' confusa partenza da parte dell'amministrazione, il SIAM ritiene necessario dare alcuni chiarimenti agli iscritti:

1) i vaccini anti Covid devono essere somministrati esclusivamente su base volontaria;

2) è obbligatorio solo per coloro i quali siano precettati per OFCN, secondo le recenti disposizioni di Igesan, e altre rare casistiche in territorio nazionale, in linea con la norma;

3) il consenso informato deve essere compilato al momento della vaccinazione solo ed esclusivamente da chi sceglie di vaccinarsi e consegnato alla struttura Medica militare;

4) se non si aderisce alla campagna vaccinale su base volontaria non possono esserci ripercussioni di carattere disciplinare o di altro tipo.

5) si evidenzia come in molti reparti è in atto una vera e propria schedatura del personale che decida o meno di vaccinarsi. A tal proposito si ricorda che tali informazioni devono rientrare nelle disponibilità esclusive del personale medico e non già dell'intera catena gerarchica del reparto, così come chiarito recentemente dal garante della privacy (FAQ Garante della Privacy).

Iscriviti al SIAM clicca qui

astrazeneca_vaccino_afp_20210203165310.jpg