Condividi su

INDENNITA' UNA TANTUM DI 350 EURO PER LE FFAA: MA QUANDO IN BUSTA PAGA?

15-09-2022

Il DPR 20 aprile 2022 n.56, ovvero l'ultimo provvedimento di concertazione riferito al triennio 2019-2021, all'art.6 prevede il pagamento di una indennità una tantum che ammonta complessivamente a 350 euro lordi.

Tuttavia, ad oggi, non è ancora stato corrisposto nulla. Così come non sono stati pagati i conguagli frutto degli aumenti di indennità quali, per esempio, il Compenso Forfettario di Impiego (CFI), il Compenso Forfettario di Guardia (CFG), l'indennità di turno, l'indennità di trasferimento, ecc.

E così, mentre al Senato e alla Camera discutono se tenere o togliere il tetto di 240.000 euro annui agli stipendi dei vertici delle Forze Armate, il personale militare non dirigente attende ancora la corresponsione di tutte quelle somme arretrate, previste dall'ultimo contratto,peraltro già scaduto.

Il Siam si fa portavoce del malcontento generale dei militari dell'A.M. e chiede un reale interesse e impegno nel corrispondere, nel corrente mese, le competenze maturate e spettanti per diritto.

Iscriviti al SIAM clicca qui

una-tantum-350.jpg