This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Condividi su

Green pass nelle mense militari: Sigonella passi in avanti ma in molti altri enti A.M. si naviga a vista

27-08-2021

Apprendiamo con soddisfazione che, dopo le nostre segnalazioni, presso l'aeroporto militare di Sigonella, a quanti ricevevano il c.d. sacchetto viveri, non solo hanno provveduto a fornire l’acqua, ma è stata anche allestita un’area apposita dove coloro che sono sprovvisti di Green Pass potranno consumare il pasto caldo, evitando in tal modo di dover ricorrere ai panini forniti dalla mensa.

Cogliamo l’occasione per condividere l’apprezzamento espresso dal Comandante dell'aeroporto nei confronti di quanti si sono impegnati per consentire un trattamento decoroso a tutto il personale. 

Anche noi del SIAM, come associazione di categoria, riteniamo doveroso svolgere la nostra opera di sensibilizzazione nei confronti dell’Amministrazione segnalando le disfunzioni che emergono di volta in volta e consentendo a chi è preposto di intervenire prontamente per correggerle. 

Riteniamo altresì indispensabile ed imprescindibile che ciascuno operi “nel rispetto delle prescrizioni normative dettate” e ci auguriamo che le autorità preposte intervengano sollecitamente nei confronti di chi non lo fa, in aderenza al dettato normativo vigente che impone l’obbligo di denuncia.

Il SIAM è assolutamente consapevole delle difficoltà dei Comandanti di governare al meglio questo momento storico *anche perché privi delle necessarie indicazioni formali da parte dei vertici della loro stessa Amministrazione*. Siamo inoltre assolutamente convinti che le disposizioni normative relative alle limitazioni introdotte con il Green Pass mal si attagliano ad essere applicate nei luoghi di lavoro. Consideriamo infatti un errore pensare che le mense di servizio siano equiparabili ai ristoranti.

Ribadiamo, pertanto, la necessità che Governo e Parlamento si assumano le proprie responsabilità sul tema di un eventuale obbligo vaccinale. Auspichiamo, a tal fine, che cessi lo scarica barile sulle spalle del personale e delle figure dirigenziali dell’Amministrazione, che si trovano costretti a gestire situazioni assurde, privi di strumenti normativi e pratici idonei a farvi fronte.

Iscriviti al SIAM clicca qui

green-pass-5-7.jpg