Condividi su

Alloggi APP Milano Linate: il SIAM chiede il rispetto della norma

15-04-2024

Info: tempo di lettura 4 minuti

Il SIAM ha scritto al Capo di SMA a seguito delle numerose segnalazioni pervenute dal personale iscritto, in servizio presso diversi Enti di F.A., in merito alle procedure di assegnazione degli alloggi APP presso Milano Linate.

Il personale lamenta il sistematico rifiuto, oramai da anni, delle richieste di assegnazione degli alloggi, motivato sempre con la stessa giustificazione: gli alloggi APP sono concessi solo per motivi di "aggregazione" o "motivi sanitari".

Inoltre, ci è stato segnalato che gli alloggi, occasionalmente, sembra vengano concessi secondo criteri discrezionali e a destinatari diversi da quelli previsti dalla norma SMA-GEN 018.

Il SIAM ritiene che le modalità di rigetto delle istanze non siano in linea con la norma SMA-GEN-018, che regola i criteri di assegnazione. Inoltre, la mancata assegnazione degli alloggi quando disponibili, non solo lede il diritto del personale che dovrebbe beneficiarne, ma potrebbe configurarsi anche come un danno erarario all’amministrazione e alla collettività, in considerazione dei costi di mantenimento degli stessi.

Per quanto sopra, il SIAM ha chiesto l'intervento del Capo di SMA affinche' vengano rispettati i criteri di assegnazione degli alloggi APP previsti dalla norma, presso il Comando Aeroporto/Quartier Generale della 1^R.A. a Milano.

Inoltre, al fine di garantire maggior trasparenza nelle procedure di assegnazione degli alloggi APP, ha anche chiesto che vengano utilizzate apposite risorse informatiche per certificare l'ordine cronologico di ricezione delle domande, ovvero l'effettivo ordine di precedenza.

Il SIAM continuerà a monitorare attentamente la situazione, pronto a intraprendere tutte le opportune azioni a tutela dei propri iscritti.

Iscriviti al SIAM clicca qui

Alloggi-Milano.jpg