SPERIMENTAZIONE TURNI H8: INTERROGAZIONE AL MINISTRO GRAZIE A SEGNALAZIONE DEL SIAM

Il Movimento 5 Stelle in Commissione Difesa del Senato ha presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro della Difesa in relazione all’ipotesi di introduzione in Aeronautica dei turni H8  al posto degli attuali turni H24 per il personale della “Force protection”.
Il SIAM recentemente aveva contestato una lettera dello Stato Maggiore Aeronautica dalla quale emergeva la volontà di avviare tale sperimentazione; nel merito, riteniamo che tale ipotesi creerebbe notevoli disagi al personale anche in relazione all’assenza di appositi strumenti economici e normativi legati alle indennità attualmente inesistenti; inoltre questa ipotesi, se applicata,  produrrebbe un un’aumento della spesa legata ad alloggi attualmente inadeguati,  mensa e assenza da lavoro per recuperi delle festività che aumenterebbero esponenzialmente. Da tenere in debito conto anche lo stress da lavoro e i disagi alle centinaia di pendolari che hanno organizzato la propria vita familiare proprio  in virtù dell’orario di lavoro.
L’interrogazione parlamentare mette in evidenza tutti gli aspetti che il SIAM aveva fatto emergere giorni fa attraverso un comunicato indirizzato ai vertici militari.
Auspichiamo una rapida risposta del Ministro della Difesa al fine di sospendere e scongiurare che tale ipotesi si realizzi.
Ecco il link dell’interrogazione: INTERROGAZIONE TURNI H8

Lascia un commento